All'opera con Giuseppe Verdi

Il 24 e 25 settembre bambini e ragazzi avranno la possibilità di vivere un’esperienza creativa nuova e indimenticabile: diventare protagonisti di un’opera di Giuseppe Verdi.
Il Villaggio si trasformerà in un palcoscenico dove i ragazzi diventeranno i veri protagonisti delle storie.

Nel corso della grande festa per le famiglie dedicata al Maestro di Busseto i bambini potranno creare e vestire gli accessori e gli oggetti di scena dei più celebri capolavori verdiani trasformandosi nella principessa Aida, nel giullare Rigoletto, nella bella Gilda, nell’eroico Radames.
Il tutto sullo sfondo delle coloratissime immagini dell’artista internazionale Ale Giorgini, realizzate per l’occasione.

Una foto istantanea catturerà questo momento speciale e lo trasformerà in una locandina illustrata dell’opera, da conservare come ricordo di una giornata all'insegna del divertimento e della creatività.

In regalo un libro gioco d’autore
I disegni originali di Giorgini saranno anche racchiusi in un esclusivo album illustrato da colorare e ritagliare per comporre un vero teatro di carta su cui far muovere le storie dei personaggi verdiani. Un libro da collezione che sarà regalato a tutti i bambini che parteciperanno all’evento.

Alla scoperta di Giuseppe Verdi: Giuseppe Fortunino Francesco Verdi detto Giuseppe Verdi è nato a Roncole di Busseto, fra le nebbie della Bassa parmigiana, il 10 ottobre 1813 ed è considerato il più grande compositore italiano di tutti i tempi. Genio burbero e romantico, sospettoso e riservato, permalosissimo e persino un po’ ipocondriaco. Adorato, invidiato, adulato, detestato, sbeffeggiato, corteggiato dai potenti, inseguito dai gossip, dagli impresari e dagli ammiratori, sempre sulla cresta dell’onda e sulle pagine dei giornali di tutto il mondo come un’odierna pop star.

“All’Opera con Giuseppe Verdi”
Sabato 24 e Domenica 25 settembre 2016
dalle ore 11.00 alle ore 19.00

close offcanvas
X

Usiamo i cookies per fornirti la migliore esperienza e soddisfazione quando navighi nel nostro sito; senza di essi la funzionalità di quest’ultimo sarà ridotta. Per favore, clicca su "X" per confermare che sei d’accordo con l'utilizzo dei cookies su questo sito. Alternativamente, clicca qui per sapere come cambiare le tue impostazioni sui cookies e clicca qui per visualizzare la nostra politica completa sui cookies.

Top