MAX TAN

Esperimenti con tagli eccentrici e elaborazione di idee semplici, definiscono il linguaggio MAX.TAN. Le collezioni evocano un universo sereno ma dallo spirito ribelle. Mascolinità e femminilità sono articolate in ogni collezione. Infusi con un tocco di arte contemporanea, i vestiti giocano con volumi, forme e usi modificati, sovradimensionati e minimali, con decostruzione, ricostruzione e trasformazione.

Scopri di più, CLICCA QUI.

Top