CINQUE COSE DI CUI PARLANO TUTTI

Dalle borsette micro al movimento mindful, passando dal sempre amato colore rosa: ecco cinque cose da non farsi sfuggire. Potrai ringraziarci ad acquisti avvenuti.

CINQUE COSE DI CUI PARLANO TUTTI

 #1 La borsetta micro

Sembra che sia proprio arrivato il momento di mettere da parte le tue borsone per adottare pochette minuscole. Da una versione elegante della borsetta della sera a pezzi più spiritosi e aggressivi, come una piccola tracolla con applique: le possibilità di fare centro sono varie e numerose.  

Perché ci piace: Se non sei mai stata una grande fan della borsona di paglia, questo trend è per te. La borsetta micro è graziosa e versatile abbastanza per l'ufficio come per il week-end ed è adatta a contenere solo i tuoi articoli essenziali. Dunque, puoi dire addio alle ore passate a pescare nella tua borsa fra carte di credito, chiavi di casa e, chissà, pezzi di chewing gum!    

#2 Il revival del colore rosa

 Si sono inventati addirittura una festa nazionale per festeggiare il vino più chic, il "National rosé day", che purtroppo non tornerà fino al secondo sabato del prossimo giugno. Ma lo spirito del colore rosa persiste tutto l'anno, grazie anche a un nuovo innamoramento collettivo per questa tinta così femminile. Parliamo di gelati infusi con il vino rosé, liquori al rosé e make-up rosato… e potremmo andare avanti. Il rosa ritorna alla grande, anche se, per noi che lo adoriamo, non se n'era mai andato. La pensi anche tu come noi?  

Perché ci piace: Perché ci piace guardare il mondo con degli occhiali rosa.      

#3 Il "pixie di platino"  

Per il diffondersi di questa tendenza puoi ringraziare le icone di Hollywood Kirsten Stewart e Cara Delevingne. Il taglio super corto 2.0 è un tocco più aggressivo dei suoi predecessori, trasuda autostima ed è certamente il modo migliore di esaltare quegli zigomi alti che ti ha regalato Madre natura. E sì, è adatto a tutte. Basterà considerare la forma del tuo viso quando deciderai quanto tagliare.  

Perché ci piace: Non c'è nulla che abbia lo stesso impatto di un taglio sbarazzino. Fa il suo effetto, è facile da mantenere e garantisce una cosa: la gente parlerà di te. Non devi adottare in pieno la tendenza: un taglio corto biondo ghiaccio come quello della rock royalty Zoë Kravitz sarà più che sufficiente per far girare le teste.

     

#4 La viaggiatrice solitaria  

Introversa, espansiva, in città o in giro per il mondo: le modalità di espressione del viaggiatore solitario sono pressoché infinite e si estendono a qualsiasi tipo di esploratrice.  Potrai dormire tutto il giorno, o gustarti tutte le prugnole che vuoi a bordo piscina fino al tramonto, con zero sensi di colpa. Il punto è: sarai tu a organizzarti le giornate. Diventerai così autonoma che prenderai ogni decisione su due piedi e, alla fine della tua gita, avrai accumulato così tante esperienze che ti verrà voglia di scrivere la tua autobiografia, in stile Wild. Viaggiatrici indipendenti convinte, è ora di aggiornare il vostro elenco dei desideri!  

Perché ci piace: Che domande! Non crediamo di aver bisogno di una scusa per poter scappare da tutto e da tutti, e goderci una fuga di puro piacere.    

#5 Il fitness meditativo  

Le patite della forma fisica hanno trovato il loro "om". Dallo yoga a lume di candela alle lezioni di ginnastica in immersione totale: tonificarsi e ritrovare la pace interiore sono diventate due facce della stessa medaglia. Ti sembrano solo un mucchio di belle parole? Immagina che siano delle sessioni pensate per mantenere in forma scattante il corpo e la mente, per renderti meno ansiosa, meno stressata, meno impulsiva e per trasmettere bellezza interiore. Chi non vorrebbe una dose di tutto questo?  

Perché ci piace: È più di una tendenza: se lo pratichi assiduamente diventa uno stile di vita che ti aiuterà a restare in forma e ad essere più felice.  Per noi è il massimo.