CINQUE STILI PER L'AUTUNNO

Ecco tutto il necessario per la stagione in arrivo

L'afa estiva inizia finalmente a scemare ed è ufficialmente arrivato il momento di abbandonare maxi-abiti e capi in lino per adottare look a strati e tonalità autunnali. Ecco quindi tutto quello che ti serve sapere sulla nuova stagione e sugli stili per un guardaroba autunnale di cui non puoi assolutamente fare a meno. 

La domanda è una sola: quale provare per primo?

1.

STAMPE ANIMALIER

È ufficiale: questo autunno le stampe animalier la fanno da padrone. Da Proenza Schouler a Calvin Klein e Michael Kors (da sempre il re del look animalier), maculati, squame di serpente e fantasie tigrate sono protagoniste delle passerelle. Regole stilistiche? Nessuna.

2.

VIA LIBERA AGLI STRATI

Con i primi freddi, tornano protagonisti gli strati. Perché accontentarti di una giacca quando ne puoi indossare due? Per riuscirci, la soluzione più semplice consiste nell'optare per una mantellina, da portare su un'altra giacca dal taglio semplice e dalle tonalità a contrasto. La stessa cosa vale per i piumini: due al posto di uno.

3.

TEXTURE ESCLUSIVE

Velluto a coste, pelle e camoscio si contendono il posto nel tuo guardaroba autunnale. L'abito (e la gonna) in pelle sono capi chiave per questa stagione. Per le occasioni speciali, opta invece per un power suit in un opulento velluto a coste. Dimentica gli anni '80: le tonalità pastello donano a questo look un'inedita freschezza.

4.

TUTTI PAZZI PER GLI SCACCHI

Sicuramente è stato impossibile ignorare l'epidemia che, sulla scia del vecchio classico cinematografico Ragazze a Beverly Hills, ha invaso sia il tuo feed Instagram che le passerelle: persino Versace ha riportato sotto i riflettori l'iconico tailleur scozzese giallo di Cher Horowitz. Se ci spingiamo ancora più indietro negli archivi, appare imminente il ritorno di motivi tradizionali scozzesi, tartan e Principe di Galles.

5.

LA GONNA A PIEGHE

Questo classico è tornato ed è più elegante che mai: svolazzante o alla caviglia, con decise pieghe a coltello. Abbinala a un maglione di lana grossa e a un paio di robusti tronchetti o a creeper e calzini. Il trucco sta nell'optare per top semplici e ridurre al minimo trasparenze, pizzi e balze.

Top