I cocktail dell'estate

Credi che i drink dell'estate si limitino a vini frizzanti e pina colada? Devi ricrederti. Certo il vino rosé e una brocca di sangria fanno spesso da compagnia alle nostre serate estive, ma a volte è bene aggiungere un pizzico di je ne sais quoi. I nostri drink preferiti s'ispirano ai sapori del Sud America e all'eleganza del Prosecco mixato con il gusto amaro e legnoso della salvia.

Mixare bene i cocktail è un'abilità invidiabile, e certe calde serate estive presentano l'opportunità ideale per esercitare in prima persona l'arte dello "shakerato, non mescolato". Cominciamo a mixare…

MAGNA MELOPEPO

IIngredienti:
40 ml di gin, 25 ml di Monbazillac o altro vino dolce simile al Sauternes
15 ml di succo fresco di limone
10 ml di sciroppo di zafferano (non è essenziale ma dà molto sapore; come alternativa, usa dello sciroppo di zucchero) 
3 pezzi di melone spagnolo, pari a circa 150 g 
1 foglia di salvia 

Mixa il tutto:
schiaccia il melone e la salvia nel fondo dello shaker. Aggiungi anche gli altri ingredienti e shakera con del ghiaccio per 6 secondi. Filtra per due volte in un bicchiere da cocktail. 

CHUMBAWAMBA

Ingredienti:
20 ml di miele

20 ml di succo fresco di limone
10 ml di Aperol
10 ml Ardbeg Corryvreckan invechiato 10 anni
40 ml di grappa Jacopo Poli
15 ml di albume d'uovo
Ghiaccio

Metodo:
Agita nello shaker con il ghiaccio, poi senza ghiaccio e infine filtra per due volte versando il mix nel bicchiere. Decora con un ramoscello di menta e una spirale di buccia di limone. 

LITTLE RED RIDING HOOD

Ingredienti:
50 ml di gin Martin Miller 
15 ml di succo fresco di limone 
30 ml di sciroppo di ibisco 
2 fragole grandi o 4 piccole 
3 lamponi, champagne, per finire 

Mixa il tutto:
con frutti di bosco di stagione questo cocktail è la fine del mondo. Fragole e champagne vanno sempre bene insieme. Schiaccia le fragole e i lamponi
nel fondo dello shaker. Aggiungi anche gli altri ingredienti ad eccezione dello champagne e shakera con del ghiaccio per 4 secondi. Filtra per due volte in un bicchiere e riempilo fino al bordo con dello champagne. 

Ricette estratte dal libro Cocktail Cookbook di Oskar Kinberg | www.quartoknows.com

Top
X

Usiamo i cookies per fornirti la migliore esperienza e soddisfazione quando navighi nel nostro sito; senza di essi la funzionalità di quest’ultimo sarà ridotta. Per favore, clicca su "X" per confermare che sei d’accordo con l'utilizzo dei cookies su questo sito. Alternativamente, clicca qui per sapere come cambiare le tue impostazioni sui cookies e clicca qui per visualizzare la nostra politica completa sui cookies.