LUX PERPETUA

La notte di Halloween al Labirinto della Masone

Nel buio della Corte Centrale, ai piedi della Piramide, deflagrerà un fulgore di neon e di fari. La Lux Perpetua abbaglierà i festanti con le sue melodie di lampade elettriche. 

A partire dalla mezzanotte i partecipanti si sposteranno nella Sala Bodoni, dove ha luogo il Gran Ballo dei Vivi e dei Morti, che si protrarrà nella notte, come nel cuore di un’eternità in miniatura.

A curare le luci e le penombre della Sala è il Quiet ensemble, mentre alla consolle si alternano i dj Jolly Mare e Marvin & Guy, fino all'arrivo delle stelle del mattino.

Artefice di questa fantasmagoria sarà il duo di artisti, Fabio di Salvo, (esperto di audio-video), e Bernardo Vercelli (light designer): il Quiet ensemble. Saranno le luci stesse a fornire la colonna sonora che accompagna la notturna e temporanea Resurrezione di morti in occasione di questa notte incantata: con l’aiuto di bobine di rame, di sensori e di amplificatori verrà captato e diffuso ad alto volume il ronzare e friggere dell’elettricità nei filamenti incandescenti della lampade. Come ognuno degli intervenuti, ogni lampada ha il suo colore e la sua voce, e tutte insieme daranno vita a una sinfonia stroboscopica che sottolinea i movimenti, l’intensificarsi e l’affievolirsi delle luci.

Prenota il tuo biglietto, CLICCA QUI.

Mercoledì 31 ottobre

La notte di Halloween al Labirinto della Masone

Top