IDEE PER UN WEEKEND LUNGO

Style Notes

Sfruttate al meglio il lungo weekend con un breve viaggio in Europa. 

Ecco alcuni dei luoghi migliori da visitare e scoprire

1.

PARIGI

Godetevi le piacevoli giornate primaverili con una passeggiata lungo l'incantevole canale Saint-Martin, le cui pittoresche banchine sono fiancheggiate da negozi in stile bohemien, gallerie, ritrovi musicali e bar. Fate merenda nello storico Marché St Martin e pranzate all'aperto nel grazioso e minuscolo Jardin Villemin, o scegliete un locale frequentato dagli hipster come Chez Prune, un tradizionale bistrot francese.

2.

MILANO

Scoprite il patrimonio dell’arte moderna italiana alla Casa Museo Boschi di Stefano, un tempo residenza dei collezionisti Antonio Boschi e Marieda Di Stefano. Il loro elegante appartamento in stile anni 30 espone opere di grandi artisti italiani del XX secolo, tra cui Botero, Morandi, Boccioni e Fontana. Non lontano da lì, la Pasticceria Cova ha accolto tutti, da Verdi a Hemingway, nei suoi 200 anni di storia ed è una meta iconica per i piaceri della tradizione milanese.

3.

MONACO

Radure boschive, prati erbosi e viste panoramiche caratterizzano lo storico Englisher Garten di Monaco di Baviera: una vasta oasi nella città. Da qui potrete osservare per semplice – e alquanto impensabile – diletto lo spettacolo dei surfisti in muta cavalcare le onde del fiume Eisbach. Dirigetevi poi verso il lago per sorseggiare una birra e gustare le deliziose specialità del luogo nel biergarten Seehaus.

4.

MADRID

L'Art Walk di Madrid permette di percorrere in modo culturale la razione quotidiana di 10.000 passi, con una serie di famosi musei d'arte. Se dovete sceglierne uno solo, optate per il museo Thyssen-Bornemisza, la cui collezione ripercorre sapientemente la storia della pittura europea, con opere di Caravaggio, Rubens, Monet e Van Gogh. Solo una fermata della metro e vi ritroverete a Casa Alberto, un'autentica e antica taberna dove gustare tapas e bere qualcosa di ghiacciato.

5.

DUBLINO

Abbinate cultura e gastronomia nella bella Dublino. La Old Library del Trinity College ospita il Book of Kells, un manoscritto miniato del IX secolo, considerato il più grande tesoro d'Irlanda. Se preferite qualcosa di meno silenzioso, godetevi uno spettacolo all'Abbey Theatre, fondato dal poeta W.B. Yeats. Rigenerate le vostre energie al The Greenhouse, dove lo chef stellato Mickael Viljanen vi farà assaporare l'innovativa cucina irlandese contemporanea.

6.

BRUXELLES

Non sottovalutate l’arte di far ridere le persone: è una questione seria! Il fumetto è una forma d'arte tipica del Belgio e ci ha regalato personaggi come Tintin, Asterix e i Puffi. Ospitato in un elegante edificio in stile liberty, il Centro belga del fumetto celebra questa "nona arte", i suoi più grandi personaggi e i geniali artisti che hanno dato loro vita. Per pranzo scegliete la Brasserie Horta, ospitata nel museo.

7.

LONDRA

A metà tra una capsula del tempo e un’installazione d’arte, la Dennis Severs' House è unica nel suo genere. Creato dall'artista Dennis Severs, questo edificio georgiano racconta la storia di una dinastia immaginaria di tessitori ugonotti, dal XVIII secolo in poi. Ogni stanza è incredibilmente suggestiva: il fuoco acceso, la colazione lasciata a metà, un canarino in gabbia che canta mentre le fortune della famiglia si sciolgono come cera. Oggi Spitalfields è uno dei quartieri più vivaci di Londra, con svariati indirizzi gastronomici; fermatevi da Ottolenghi o concedetevi un tradizionale pranzo domenicale da Hawksmoor.

 

Top